Come sapete

siamo legati a doppia mandata al Via Vai, per noi dell’associazione “Io corro con Giovanni” rappresenta il clou dell’anno e ci garantisce l’80% delle nostre entrate.
La passata edizione ci eravamo lasciati con l’obiettivo di superare il record delle 2600 presenze, quest’anno diversi elementi ci giocavano contro:
-Il calendario non proprio favorevole, ma altri impegni ci hanno obbligati a fare questa         scelta.
-Il meteo, che fino a ieri sera dava temporali a volontà (e che miracolosamente non ci ha voltato le spalle)
Nonostante queste premesse poco favorevoli, come per gli anni precedenti anche oggi è stato un SUCCESSONE, vedere tutta questa gente per me è un’emozione forte e mi inorgoglisce profondamente. Certifico che i tagliandi venduti sono ben 2888 !!
Questo mi fa pensare, o siamo bravi ad organizzare queste manifestazioni ed allora ci conviene cambiare lavoro oppure, più probabilmente, la generosità, la solidarietà e l’amicizia della gente di Paina e non, verso il caro Giovanni è infinita.
Probabilmente la verità come sempre sta nel mezzo ed allora grazie agli amici del Cai, coi quali ho organizzato questa “corsa”, grazie ai miei 84 soci dell’associazione che mi hanno dato una grande mano nella vendita dei braccialetti, grazie agli amici del Ristoratorio di Paina che hanno dato l’ennesima prova delle loro disponibilità, grazie alla Fanfara dei Bersaglieri di Seregno, grazie a tutti gli sponsor e soprattutto grazie a voi che avete presenziato anche a questa edizione.
A questo punto vi saluto rinnovandovi l’invito all’anno prossimo, con uno scopo ben preciso, nuovo target: 3000. Alziamo ancora l’asticella e puntiamo sempre più in alto, e ricordatevi si corre con Giovanni tutto l’anno non solo in occasione del Via Vai.

Ciao,
Gilberto Colombo

PS: piccolo sassolino nella scarpa, grazie a coloro che ci avevano promesso il loro sostegno e che invece ‘stranamente’ ce lo hanno negato. Ce ne faremo una ragione. Chi ha orecchi intenda.